Masullo Medical Group

A cura del Dott. Vincenzo Masullo, tratta il problema della Calvizie ed il Trapianto Capelli.

Offerta Promozionale 200x200
 

Articolo Principale

Dottor Masullo Vincenzo, Medico Chirurgo.

Titoli di Studio Specializzazioni ed Abilitazioni del Dottor Masullo Vincenzo.


Dottor-Masullo-Vincenzo,-Medico-Chirurgo

Da alcuni anni mi occupo di tricologia e chirurgia della calvizie; il mio obiettivo principale è quello di dare ai pazienti un risultato che sia il più naturale possibile e anche, e non ultimo, con il minimo disagio nel post-intervento.

Alla ricerca della perfezione, in questi anni mi sono confrontato con i migliori chirurghi mondiali che si occupano di calvizie, e partecipato ai più importanti congressi di settore.

Con la mia equipe ho effettuato numerosi interventi utilizzando la metodica classica, la FUT (follicular unit transplant), che come è ben conosciuto, prevede il prelievo chirurgico di una losanga di cuoio capelluto dalla zona occipitale, il sezionamento di essa in piccole porzioni contenenti da 1 a 3 follicoli e il loro reimpianto nella zona da infoltire.

Per quanto i risultati fossero e sono eccellenti dal punto di vista estetico (si possono trapiantare facilmente fino a 2000 Unità Follicolari in una sessione), la richiesta dei pazienti per una metodica meno invasiva e soprattutto in quei casi che non necessitano di mega-sessioni e per i quali l´esito cicatriziale legato alla metodica FUT è "esagerato" rispetto ai risultati seppur indiscutibili, mi ha fatto avvicinare alla metodica FUE (follicular unit extraction).

Questa metodica, nata alla fine degli anni 90, per mezzo di micro-punch (0,8- 1,4 mm) manuali, permette l‘estrazione di unità follicolari che reimpiantate come tali donano alla zona ricevente un risultato naturale simile a quelli ottenuti con la metodica classica.

Dal punto di vista dei miei pazienti, fermo restando il risultato, la differenza sostanziale fra la FUT e la FUE consiste sicuramente nell´assenza, in quest´ultima, di esiti cicatriziali visibili che quindi determina un post-intervento "non invalidante"; ciononostante i tempi lunghi necessari per l´espianto delle unità follicolari con i punch manuali ha sempre limitato il mio proponimento di questa metodica, se non in casi che chiedevano una mini sessione, prediligendo la classica FUT anche per interventi di solo 800-1000 innesti.

Chiaramente e fortunatamente, la tecnologia è in continua evoluzione e la collaborazione delle "menti" mediche con quelle aziendali ha permesso di "automatizzare" la metodica FUE rendendola più veloce (nei tempi necessari di espianto) - e mantenendo la sua caratteristica principale di non essere invasiva (assenza di cicatrici visibili e post-op non disagevole) - con un´apparecchiatura presentata (dopo anni di sperimentazione e affinamento) nell´ultimo congresso mondiale di chirurgia della calvizie.

La stessa apparecchiatura permette, inoltre, anche l´automatizzazione dell´impianto delle FU che, per mezzo di un manipolo costruito per l´occorrenza, vengono "sparate" direttamente nella sede d´impianto.

Questa apparecchiatura, chiamata Punch Hair Matic, mi ha incuriosito, e la mia curiosità mi ha portato ad avvicinarmi e a utilizzarla.

La tecnologia proposta, denomina l´automatizzazione dell´ autotrapianto di capelli come Automated Trans-FER (estrazione e impianto automatizzato delle unità follicolari) proprio per distinguere l´applicazione della FUE tradizionale rispetto a questa effettuabile per mezzo dell´apparecchiatura Punch Hair Matic.

Inizialmente a farcela conoscere e apprezzare è stato il dott. Ives Crassas di Lione, riconosciuto esperto di questa tecnica, che ha iniziato me e il mio staff alla metodica permettendoci di proporla ed effettuarla sui nostri pazienti con un riscontro estremamente positivo.

A distanza di un certo periodo di mesi noi abbiamo potuto apprezzare l´effettiva "velocizzazione" dei tempi di espianto (le unità follicolari vengono automaticamente raccolte in un contenitore e sono già pronte per l´impianto), la possibilità di scegliere il diametro del punch (da 0,8 a 1,4mm) da utilizzare ci permette poi di poter espiantare le unità follicolari mono e pluri-bulbari a seconda della zona da infoltire, mentre la precisione nell´espianto delle unità follicolari ci assicura di ottenere un grande numero di capelli da reimpiantare, il minimo traumatismo delle stesse FU ci garantisce un´altissima percentuale di "attecchimento".

In ultimo, una considerazione personale ma non meno importante, devo riconoscere la facilità che ho incontrato a imparare a utilizzare una macchina, visto che sono sempre stato abituato ad usare solo le mani. Concludendo, questa tecnologia innovativa non ha completamente cambiato il nostro modo di operare ma ci permette di proporre, liberamente e senza limiti, a tutti i pazienti, per scelta o per necessità, un´alternativa veloce e sicura mantenendo standard qualitativi e quantitativi eccellenti e sempre risultati naturali.

Laureato in Medicina e Chirurgia presso la II Universita’ di Napoli, abilitato presso la stessa con il massimo dei voti.

  • Iscritto all’Ordine dei Medici di Salerno, n. iscrizione albo 9342.
  • Spec. in Microchirurgia.
  • Scuola di Medicina Estetica Biologica – AIOT
  • Mesoterapia in medicina estetica –AIOT
  • Master in Chirurgia Estetica presso l’Universita’ degli studi di Milano.
  • Master in Chirurgia Plastica presso l’Universita’ di Padova.
  • Master in Chirurgia delle Calvizie presso l’Universita’ di Firenze.
  • Master in Dermochirurgia presso l ’Universita’ di Siena.
  • Master in Scienze Tricologiche presso l’Università degli Studi di Firenze.
  • Master Universitario in Chirurgia Estetica Morfodinamica presso l’Università Victor Ségalen Bordeaux .
  • Master Universitario in Chirurgia Estetica Morfodinamica “Luigi Donati”, Universita’degli studi di Milano.
  • Membro della ISPLAD (International-Italian Society of Plastic-Regenerative and Oncologic Dermatology)
  • Membro della S.I.E.S. (Scieta’Italiana Medicina e Chirurgia Estetica)
  • Membro dell’ ASSECE (Associaz. Europea di Chirurgia Estetica)
  • Membro dell’ ISHR (Societa’ italiana per la cura e Chirurgia delle Calvizie)
  • Membro del G.I.TRI. (Gruppo italiano di Tricologia)
  • Membro della S.I.TRI. (Societa’ italiana di Tricologia)
  • Membro della S.C.E.I. (Societa’ di Chirurgia Estetica Italiana)
  • Membro della E.H.R.S. (European Hair Research Society).
  • Membro della PSHRS ( Polish Society of Hair Restoration Surgery)
  • Partecipazione al CONGRESSO INTERNAZIONALE DI LASER in Medicina e Chirurgia Estetica, AGORA’- Milano, settembre 2008.
  • Partecipazione al 9° Congresso Internazionale di Medicina Estetica dell’Agora’, Milano,ottobre 2007
  • Partecipazione al XXII Meeting annuale della “Italian Society For Hair Restoration”, Hotel Principe di Savoia,Milano, maggio 2007
  • Partecipazione al 18° Congresso della Società’ Internazionale di Chirurgia Plastica Estetica , Rio de Janeiro, Brasile, agosto 2006.
  • Partecipazione al XI International Congress ISHR “ Nuovi Aspetti di Chirurgia della Calvizie” –Bari, maggio 2006.
  • Partecipazione al IV Corso Internazionale di Chirurgia Plastica AGING FACE le nuove frontiere del ringiovanimento facciale. SUN , Napoli giugno 2006.
  • Partecipazione al XXXI Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica e al V Congresso Nazionale dell’Accademia Italiana di Medicina Anti- Aging, Roma maggio 2010.
  • Partecipazione al Corso di Formazione Laser Tecnico Pratico su SMARTXIDE DOT- SYNCHRO HP . DEKA , aprile 2010.
  • Partecipazione al Primo Congresso Internazionale sul PRP (Plasma ricco di Piastrine), Milano 21/22 Gennaio 2011
  • Partecipazione a vari Congressi e Convegni organizzati da: SITRI. ISHRS. SICPRE. ASSECE. ISHR. ISPLAD. SIES. per gli anni 2012, 2013 e 2014
  • Conseguimento Certificato di Eccellenza SITRI 2014.

Masullo Medical Group

Trapianto Capelli Napoli, Salerno, Roma
Centro Direzionale, Isola E7 Napoli Italia 800 14 55 23
Corso Garibaldi, 119 Salerno Italia 089 25 82 938
Via Degli Avignonesi, 16 Roma Italia 392 95 53 642