Masullo Medical Group

A cura del Dott. Vincenzo Masullo, tratta il problema della Calvizie ed il Trapianto Capelli.

Offerta Promozionale 200x200
 

Articolo Principale

Il PRP rappresenta la nuova frontiera nella cura della Calvizie precoce.

La tecnica del PRP è molto semplice e praticamente indolore.


Il-PRP-rappresenta-la-nuova-frontiera-nella-cura-della-Calvizie-precoce

L'uso dei fattori di crescita presenti nel plasma del proprio sangue per trattare la Calvizie intesa come alopecia androgenetica, la Calvizie intesa come alopecia areata e i capelli distrofici.

Gli ultimi studi condotti in ambito tricologico hanno messo in evidenza che a livello del bulbo dei capelli sono presenti cellule staminali dotate di recettori per i fattori di crescita.

I fattori di crescita sono estraibili dal plasma del paziente stesso concentrando le piastrine e infiltrando il Plasma ricco di piastrine (PRP) nel cuoio capelluto; con iniezione intradermica a cadenza di 2-3 mesi.

Il  PRP come ottima fonte di fattori di crescita, si è pensato di utilizzarlo per stimolare proprio le cellule staminali del bulbo pilifero.

Questo approccio terapeutico, già utilizzato negli Usa e in Brasile come terapia di sostegno nel trapianto dei capelli, si sta cominciando a testare anche in Italia con  risultati veramente incoraggianti : i capelli trapiantati  trattati con (PRP) presentano un irrobustimento maggiore.

Ma anche i pazienti con Calvizie, intesa come alopecia androgenetica, se trattati con PRP ottengono un rinvigorimento e una ricrescita  dei capelli.

Questo trattamento non ha nessun rischio di effetti collaterali perché le piastrine sono quelle del soggetto trattato (nessun rischio di rigetto, allergia) senza l'aggiunta di componenti farmacologici di origine animale o vegetale. Per questo motivo rappresenta un'alternativa alle terapie tradizionali che propongono farmaci come la finasteride di cui sono noti gli effetti collaterali specie sulla libido nei maschi e sugli effetti femminilizzanti del feto maschile in donne gravide.

Il (PRP) è oggi uno strumento innovativo valido scientificamente per contrastare la caduta di capelli, una sorta di autotrapianto, nel senso che il plasma che si inietta nel cuoio capelluto viene prelevato dal paziente stesso.

Il PRP è già da tempo usato in medicina dello sport, in ortopedia, in neurochirurgia, oculistica, cardiochirurgia, chirurgia toracica e chirurgia estetica. E' già dunque una realtà certa per la sua efficacia , sicurezza, velocità di esecuzione per guarire i tessuti dopo una lesione .

In campo tricologico i fattori di crescita contenuti nel PRP attivano il  metabolismo dei capelli  inducendo un miglioramento nel trofismo della sua matrice.

Infatti quando il trattamento viene eseguito nel cuoio capelluto si nota un aumento percentuale della fase anagen nell'alopecia androgenetica, un ispessimento della zona nell'alopecia aerata e soprattutto un evidente miglioramento dello stato e dell'aspetto dei capelli in caso di capello distrofico.

I fattori di crescita contenuti nel PRP raggiungendo il follicolo pilifero lo rigenerano, di conseguenza i capelli che ne nascono diventano più forti e corposi perchè ne viene aumentato il diametro del fusto.

La tecnica è molto semplice e praticamente indolore.

Si effettua un prelievo di sangue intero e lo si centrifuga per separare i globuli rossi e bianchi dalla parte liquida dove si trovano le piastrine. Si preleva questa componente liquida e si aggiunge una particolare soluzione che determina la rottura delle piastrine stesse per realizzare la liberazione di granuli in esse contenuti; quindi si procede alla iniezione intradermica mediante un piccolissimo ago di soli 4mm, con tanti ponfi nella zona che si vuole trattare.

E' un trattamento di biorivitalizzazione i cui risultati si cominciano ad apprezzare già dopo 3/4 settimane ma soprattutto proseguiranno nei mesi successivi. Si potrà rinnovare il trattamento ogni 2/3 mesi.



Masullo Medical Group

Trapianto Capelli Napoli, Salerno, Roma
Centro Direzionale, Isola E7 Napoli Italia 800 14 55 23