Masullo Medical Group

A cura del Dott. Vincenzo Masullo, tratta il problema della Calvizie ed il Trapianto Capelli.

Offerta Promozionale 200x200
 

La Caduta dei Capelli post estate, rimedi e prevenzione.

La Caduta dei Capelli dopo l'Estate o effluvio fisiologico è del tutto naturale quindi niente panico.


La-Caduta-dei-Capelli-post-estate,-rimedi-e-prevenzione

La caduta dei capelli dopo l'estate è un avvenimento naturale conseguente ad uno stato di stress del cuoio capelluto dovuto ad una maggiore esposizione al sole e non è assolutamente da confondersi con la Calvizie comune.

E' infatti il cuoio capelluto, che con l'esposizione prolungata ai raggi UV risulta eccessivamente stressato; a questo si deve aggiungere il naturale ricambio fisiologico dei capelli che si trovano in fase Telogenica con il risultato di una piu' intensa Caduta dei Capelli.

Il fenomeno prende il nome di Effluvio, dura circe 2/3 setimane, ed è bene sapere che è un evento naturale in quanto i capelli caduti presentano una pallina bianca all'estremità che era attaccata al cuoio capelluto.

Questo indica che il capello non è spezzato quindi debole o in fase Anagetica, ma che ci troviamo in pieno Effluvio fisiologico.

Cosa Fare?

Se ci troviamo in pieno Effluvio bisogna principalmente restare calmi e sapere che questo spiacevole fenomeno dura circa 1 mese, non affidiamoci quindi a terapie mediche e/o trapianto capelli, inutili ed aggressive ma al massimo trattare il cuoio capelluto con prodotti specifici in grado di stimolare il cuoio capelluto, agendo sul follicolo pilifero e stimolando il metabolismo dello stesso, potrebbe essere una buona soluzione.

Ci vengono in aiuto quindi prodotti a base di rame-peptidi o di idrocortisone e antiossidanti o prodotti anti-diidrotestosterone (dopo prescrizione medica).

Altra soluzione per soggetti molto psicolabili, che non riescono a sopportare la vista di zone temporaneamente semi-calve, può essere l'uso di prodotti definiti Correttori.

Questi prodoti sono generalmente spry o polveri a base di microfibre di cheratina che vengono spruzzati sul cuoio capelluto che, dando un effetto immediato, riescono a far superare l'impatto psicologico che si subisce quando si notano zone calve.

E' da notare che l'uso di questi prodotti fornisce un risultato immediato e mirato a migliorare solo l'estetica e la psicologia di chi ne fa uso; chiaramente i prodotti in commercio sono disponibili in diversi colori e sfumature in modo da poter ottenere un risultato piu' naturale possibile.

Ma come si puo' limitare la caduta dei capelli post-estate?

Ecco alcuni consigli che vi aiuteranno ad limitare la perdita dei capelli estiva:

  • Bere molta acqua e mangiare cibi ricchi di acqua come i cetrioli.
  • Massaggiare periodicamente il cuoio capelluto con olio tiepido.
  • Seguire impacchi di yogurt e limone che aiuteranno a mantenere il cuoio capelluto pulito e ridurrà l'effetto dell effluvio.
  • Usare cuffie per e cercare di limitare al massimo il bagno in piscina ridurrà l'impatto negativo del cuoio capelluto con il cloro.
  • Indossare se possibile cappelli per ridurre l'esposizione al sole del cuoio capelluto.
  • Seguire un' alimentazione sana e corretta; aiuterà a mantenere il buono stato generale di salute dei vostri capelli e del cuoio capelluto.

Questi sono tutti piccoli accorgimenti che aiuteranno a limitare la caduta dei capelli Estiva o Effluvio.

Per maggiore sicurezza, in soggetti che subiscono un' effluvio molto elevato, è consigliata una visita di controllo da uno specialista, in modo da assicurarsi che questo non sia sovrapposto a calvizie androgenetica, che comincia a manifestare i suoi sintomi.